La Società “Agi?” è riuscita con una normale stampante, riempita con un inchiostro particolare a base di nanoparticelle d’argento, a stampare un normalissimo circuito elettrico.

Normalmente, un circuito elettrico viene realizzato utilizzando una sostanza che viene sinterizzata in un forno a circa 150 ° C per alcune ore. In questo caso la Agi? ha optato per un inchiostro che può subire sinterizzazione chimica per diventare conduttivo nello stesso momento in cui l’inchiostro viene essiccato per una reazione chimica sulla carta.

Con questa nuova tecnologia ancora in via di sperimentazione, è stato realizzato anche un aereo di carta che vola perfettamente

circuito elettrico stampato 2 circuito elettrico stampato aereo stampato con circuito