Dubai

Dubai

La Xerox ha collaborato con le autorità per sequestrare di più di 55.000 scatole di materiale consumabile contraffatto.

Le cartucce  erano destinate per l’uso in una vasta gamma di stampanti , pronte per essere  distribuite negli Stati Uniti, in Europa e Sud America

Xerox ha aggiunto che l’organizzazione dei fornitori nel mondo della stampa ha recentemente dichiarato che “l’impatto stimato” di contraffazione nel settore dei prodotti per stampa è giunto ad un costo di oltre € 2.330.000.000.

La Xerox ha indicato una serie di accorgimenti  che i clienti possono applicare  per evitare l’acquisto di prodotti contraffatti, tra i quali il controllo di etichette di autenticazione. Prodotti Xerox sono dotate di una “etichetta di sicurezza olografica con un unico numero di serie e codice a barre”, e se queste etichette dovessero essere  rimosse o manomesse , i compratori “dovrebbero  evitarne l’acquisto e sono invitati a informare Xerox sull’accaduto”.

La produzione dei consumabili contraffatti, oltre a essere un problema della casa, crea la concorrenza sleale ai rivenditori, danneggia casse dello stato per le imposte perdute e mette a rischio le stampanti dei clienti per uso dei consumabili della scarsa qualità.